Poker di Regine… del Burlesque

di | 27 Giugno 2011

Aggiornamento 22 Settembre 2017

Condividi! ❤️

Tempest Storm e Angie Pontani

Come in molti avranno notato, nel burlesque, il titolo di regina è estremamente abusato. Francamente non abbiamo voglia di polemizzare (non oggi, sia chiaro) sull’argomento. Eppure, se tutte queste artiste sono speciali, ne consegue che nessuna lo è veramente. Ma con le dovute distinzioni…

Quest’anno abbiamo avuto l’opportunità di incontrare e collaborare con alcune delle più importanti artiste burlesque a livello internazionale. Soprattutto quattro di loro sono da ritenere a tutti gli effetti regine delle piume di struzzo, per motivi diversi: c’è chi è stata pioniera e simbolo di un’epoca, chi ha saputo reinventare il genere, chi l’ha destrutturato e ribaltato, chi ha avuto il compito arduo di promuoverlo in Italia in tempi non sospetti.

Dirty Martini, Ph. Valerie Archeno

Per ognuna di queste straordinarie artiste, il titolo di regina è stato conquistato sul campo, con fatica, capacità e intelligenza. Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di riunirle tutte come in un poker assolutamente vincente: Tempest Storm, un mito del burlesque classico, intervistata dalla straordinaria Angie Pontani; Dirty Martini, tra le protagoniste del film Tournée, che sta per tornare in Italia con lo spettacolo Cabaret New Burlesque; infine, la divina Eve La Plume, che ha saputo diffondere quest’arte nella nostra penisola con grande eleganza.
Buona lettura!

Eve La Plume, Ph. Marielise Gouléne

 

 

 

 

 

Angie Pontani intervista Tempest Storm – parte II

Dirty Martini: un cocktail burlesque di teatro e cinema

Le piume della regina: incontro con Eve La Plume

 

 

 

 

 

Poker di Regine… del Burlesque ultima modifica: 2011-06-27T21:59:36+01:00 da Attilio Reinhardt
Condividi! ❤️

Tags: , , , , ,

Category: Interviste

facebook-profile-picture

L'autore di questo post ()

Attilio Reinhardt è un entertainer e presentatore di spettacoli di varietà ed eventi, con lo stile dei conduttori del passato. Oltre a questo, è anche autore di pubblicazioni dedicate alla storia e alla cultura del teatro leggero. Dal 2006 a oggi è stato protagonista della scena burlesque, venendo soprannominato “Ambasciatore del burlesque in Italia” a seguito di tanti spettacoli dal vivo e progetti editoriali dedicati all’argomento, come il sito Burlesque.it e il libro Burlesque: curve assassine, sorrisi di fuoco e piume di struzzo. Tra i suoi progetti editoriali dedicati allo spettacolo leggero nell'Europa del Novecento, anche i siti Kabarett.it e MilanoVarieta.it. Ha collaborato come columnist con il Mitte, il quotidiano italiano di Berlino. Nella stagione 2015/2016 ha scritto e condotto con Sara Cassinotti il programma Radio Variété, su Radio BlaBla. È stato direttore artistico e conduttore degli show mensili Variété Night (2016-2018) e Saturday Night Hell (2017-2018) in scena alla Maison Milano.

Comments are closed.