My Baby Bye Bye… from Little Lady Burlesque

di | 10 Luglio 2013

Aggiornamento 22 Novembre 2015

Condividi! ❤️

C’era una volta Una Piccola Donna, Nessuna per molti e Centomila per alcuni. La donna incontrò sulla sua strada Attila, l’Ambasciatore del Burlesque che non portava alcuna pena, prima di chiederle di scrivere i suoi deliri…

Little Lady Burlesque, ph. Eloise Nania

Little Lady Burlesque, ph. Eloise Nania

I due stolti iniziarono una nuova avventura che diede spunti ad altre Piccole Donne. Piccole ma forti, caparbie e tenaci fino a riuscire a strappare un po’ di tempo libero per sé e per leggere i deliri che Una Piccola Donna regalava loro.

Ma vennero giorni funesti per l’Arte. I Papi non commissionavano più lavori, tantomeno di Burlesque, e d’altronde, di Caravaggio, uno ed uno solo ne era esistito, ma era morto e non faceva il Boylesquer, a meno che non vogliamo considerare i suoi bagordi notturni come Burlesque Act… Così Attila, forse, qualche pena cominciava a portarla, come pure la Piccola Donna e molti altri con loro.

Di fatti, tutti coloro che amavano l’Arte e speravano di divenire un giorno, nient’altro che un suo umile strumento di gioia nelle tenebre, cominciavano a scalpitare, soffrire e morire. Ma ogni morte è solo una trasformazione. Poiché di energia siamo composti, nulla si crea né si distrugge. Semplicemente, si trasforma…

Così, molti si allontanarono dal Regno Nefasto in cui vivevano, pur di non sostenere coi propri sforzi, l’avvento dei Papi Miserabili coi loro sfarzi, i nuovi pseudo-mecenati dell’Arte, meglio noti per il motto “lavora in cambio di visibilità” o al massimo, per un rimborso parziale delle spese. Ovviamente, i nuovi Papi trovarono degni giullari che gli lasciamo con immenso piacere e senza disquisire sulla natura degli uni e degli altri.

Rispettiamo però, anche la nostra natura ed essendo pur giunta la primavera, siam pronti per la muta… Diverremo Archivio di Fiducia!

841fef9feee076d7782bcf6a5631a449

Self-Portrait by Alessandra Dibitetto aka Little Lady Burlesque

Il Mantra di oggi è: gioisci ora. Il passato è andato e il futuro, chi lo sa?!
Burlesquine non temete, nuovi contenuti vi aspettano sul mio Blog e rimarranno sempre disponibili i deliri della Little Lady Burlesque Guide qui, su Burlesque.it .
Non c’è quello che cerchi nella Guida? Respira e muovi le ditina sulla tastiera… Mi trovi anche su Linkedin, Google Plus, Twitter, Pinterest e YouTube.

Non sono un genio, ma una mano, se posso, te la do volentieri!

Keep in touch4news 😉

My Baby Bye Bye… from Little Lady Burlesque ultima modifica: 2013-07-10T22:38:57+01:00 da Little Lady
Condividi! ❤️

Category: Comunicazioni

facebook-profile-picture

L'autore di questo post ()

Torinese di nascita ma cosmopolita per vocazione, è un’artista a tutto tondo, dinamica, eccentrica, poliedrica. Il suo denso curriculum da performer burlesque – e non solo – l’ha portata sui palchi italiani e internazionali. Per Burlesque.it scrive a puntate la Guida pratica: Burlesque Lifestyle, in cui svela i segreti per crearsi una serie di invidiabili accessori in tema. Il tutto condito con la sua sferzante, irresistibile ironia.

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

Sites That Link to this Post

  1. Benvenuto, Radio Variété! - Burlesque.it | 16 Settembre 2015