Burlesque Lifestyle: TransFormerShoes

| 15 settembre 2012

Modificato il 16 settembre 2015

Mentre l’Europa affonda, Monti taglia l’Italia e la spartisce tra i soliti ignoti ed Equitalia si prende le ultime case, noi ci lobotomizziamo con la TV tramite la quale digeriremo anche l’ennesima “inaspettata” ricandidatura di Mister B…
Little Lady Burlesque shoes and shoes

Oppure tentiamo di dare un insostenibile leggerezza dell’essere al nostro Karma per i successivi 5 minuti…

Burlesquine Carissime, sono tornata solo per voi!

La Mission di oggi è procurarsi un bel paio di scarpe per prendere a calci i torniti fondoschiena con stile e impeccabile ironia.

Per cominciare scegliamo un paio di scarpe tra quelle devastate dal tempo che non abbiamo ancora gettato. Quelle che vi siete portate ai Tropici e si son squagliate appena scese all’aeroporto possono andar bene. Ripristinatele con un po’ di colla ma non pensate che basti altrettanto per la vostra relazione… C’è chi crede nell’acqua di Lourdes, perché non dovrebbe funzionare anche la colla?! Vi svelo un segreto: per capire un uomo non basterebbe la Madonna in persona. Meglio non farsi troppe domande, soprattutto quando Lui vi guarda come fosse una mucca davanti al treno.

Avete presente quel vestitino a cui siete taaantooo affezionate da tenerlo nell’armadio dal vostro quindicesimo compleanno nella vana speranza che un giorno vi entri ancora? Basta con queste manie da psicopatiche! Siamo delle donne ormai e quel vestitino non ci entrerà mai più! Abbiamo la cellulite e, se nella nostra vita precedente abbiam fatto del bene a qualcuno, abbiamo pure un po’ di tette… Quindi io devo esser stronza già da un bel po’… Quel vestitino merita una nuova chanche, e con lui, anche noi!

A malincuore, lo so, tagliamo le parti decorate con perline o passamanerie che ci posson servire per creare una decorazione che assicuri la scarpa alla caviglia.

Possiamo colorare le scarpe, con colori adatti al materiale, in modo che siano in tinta con le decorazioni trovate. Lanciate i componenti sulle scarpe e fissateli con la colla a caldo. Ecco creato un nuovo transformer. Se con tacco alto e molto kitch, più Trans che Former, se con tacco basso e very minimal… Monti’s fucking style shoes!

Il mantra di oggi è:
“Ci sarà sempre qualcuno pronto a romperti le scatole, per cui perché limitarsi a sorridere quando potresti testare la rifrazione luminosa delle tue scarpe prendendo a calci il loro amato deretano? ”

A ciascuna il suo Bali Kiss… Stay tuned, if u’r interested! 

Potrebbero anche interessarti

Tags: ,

Category: Fare/essere burlesque, Guida pratica: Burlesque Lifestyle

Little Lady

L'autore di questo post ()

Torinese di nascita ma cosmopolita per vocazione, è un’artista a tutto tondo, dinamica, eccentrica, poliedrica. Il suo denso curriculum da performer burlesque – e non solo – l’ha portata sui palchi italiani e internazionali. Per Burlesque.it scrive a puntate la Guida pratica: Burlesque Lifestyle, in cui svela i segreti per crearsi una serie di invidiabili accessori in tema. Il tutto condito con la sua sferzante, irresistibile ironia.

Comments are closed.