Burlesque Lifestyle: Little Lady’s Rolling Balls

di | 17 Maggio 2012

Aggiornamento 16 Settembre 2015

Condividi! ❤️

Direttamente dalla Burlesque Factory di Little Lady Burlesque, oggi vedremo come dare un senso alle palle che vi giran per le mani, creando una splendida parure.

Little Lady Burlesque parureSì sì, avete capito bene. Sistemiamo una volta per tutte, tuuutte le palle raccolte nel tempo. Le palle ricevute senza averle chieste, quelle arrivate ormai alle ginocchia e quelle di cui siamo ormai arcistufe…
Trasformiamo le noiose e banali palle, in piccoli e deliziosi corpi. Capaci di impreziosire e dar risalto alla nostra imprevedibile zuccaccia…

Innanzitutto, bisogna saper scegliere tra palle buone e palle cattive. Quelle scheggiate no. Quelle che non vi piacciono, per una volta, finalmente, no! E allora quali? Scavate nei meandri dei vostri cassettini, cestini, borsette e laddove il vostro Dio solo, sa.

Trovata una collana talmente lunga che potreste portarci a spasso lo schiavetto al guinzaglio? Va bene, purché maggiorenne, consenziente e con safe word. Trovato un filo di palle accostate con pessimo gusto che avete acquistato per errore prese dallo shopping complusivo? Va bene. Come ha dichiarato il giudice Edoardo Mori togliendosi la toga per lo sdegno: “I medici i loro errori li nascondono sottoterra, i giudici in galera” quindi, il vostro errore, non è così grave. Perdonatevi e vogliatevi bene. Nessuno si suiciderà per il vostro errore. Peccato non possano dire altrettanto medici e giudici…

Little Lady Burlesque parureNella nostra vita, abbiamo a che fare con palle di tutti i generi: “La legge è uguale per tutti”, “Abbiamo libertà di opinione e di parola”, “Siamo innocenti fino a prova contraria”… Ah, no! Scusate! Ho confuso le palle. Volevo dire che ce ne sono di plastica, bachelite, vetro e un sacco di altri materiali. A volte servirebbe un perito per capire cosa abbiamo tra le mani.
Ma non un perito compiacente e incapace come spesso accade nei tribunali italiani. Ma si,quelli che dan ragione ai PM per portare il pane a casa. Tranquille, il pane, prima o poi, gli andrà di traverso…

Scelte palle spaziali in abbondanza, recuperiamo ago e filo dello stesso colore, due chiusure in metallo (una per la collana e una per il bracciale) e due monachelle per gli orecchini. Se avete invece scelto una collana montata tramite anellini in metallo, inutile dire che vi serviranno le pinze da bigiotteria… O due pinzette per sopracciglia.

Ora più che mai, vi serve un piano per far buon viso a cattivo gioco. Disegnate la vostra parure con pochi tratti su carta.
Controllate di avere materiale a sufficienza e nel caso, aggiungete pizzi, nastrini e le palle di pelo fatte coi nodi tolti al gatto come in Ven-Tagli con Amore.

Concentratevi che adesso viene il bello… Per una volta, fate quello che vi siete prefissate senza cambiare idea 200 volte
in un minuto e avrete la vostra dannata parure fatta con le palle che vi giravano fino a poco fa. Ma che ora, non girano più…

Il Mantra del giorno è dedicato alla donna razionale che giace assopita in ognuna di noi:  palle x palle = Parure!

Dedicato a chi non capisce ciò che legge e capisce tutt’altro pur sapendo leggere. E non è analfabetismo di ritorno.
E se esiste una giustizia universale, gli innocenti avran diritto di replica.

Prima o poi.

Little Lady Burlesque
(Cruel B-Side)

Il tempo dei reclami è finito. E’ ora di agire!

Mandaci le foto della tua opera all’indirizzo e-mail littleladyburlesque@gmail.com.
Se non sei una coglioclona ma una splendida Burlesquina come penso io, saremo immensamente felici di pubblicare le foto dei tuoi frutti. 

Burlesque Lifestyle: Little Lady’s Rolling Balls ultima modifica: 2012-05-17T12:06:33+01:00 da Little Lady
Condividi! ❤️

Tags: ,

Category: Costumi e accessori burlesque

facebook-profile-picture

L'autore di questo post ()

Torinese di nascita ma cosmopolita per vocazione, è un’artista a tutto tondo, dinamica, eccentrica, poliedrica. Il suo denso curriculum da performer burlesque – e non solo – l’ha portata sui palchi italiani e internazionali. Per Burlesque.it scrive a puntate la Guida pratica: Burlesque Lifestyle, in cui svela i segreti per crearsi una serie di invidiabili accessori in tema. Il tutto condito con la sua sferzante, irresistibile ironia.

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

Sites That Link to this Post

  1. Il Fu Burlesque.it | | 14 Luglio 2013