banner ad

Burlesque Lifestyle. Ven-Tagli con amore

| 26 marzo 2012

Care le mie care Burlesquine, pronte per il nostro appuntamento di Burlesque Lifestyle?
Direttamente dalla Little Lady Burlesque Factory vi spiegherò come creare un bellissimo ventaglio giapponese super sberluccicoso con cui scacciare i cattivi pensieri.
Ecco dei gioiosi e pratici consigli per sopravvivere alla Quaresima altrui, con tante piume e sorrisi di carta.

Little Lady Burlesque ExoticVisto il tempo di crisi cosmica ed economica, creeremo un accessorio equo, frutto di sacrif…
Sigh! Già visto? Ok, ricominciamo.

Visto che in molti non han più i soldi per mangiare e quei pochi che lavorano sono usurati all’ inverosimile, e non hanno più i soldi per mangiare, useremo un semplice foglio di carta per liberare la nostra creatività.

Pensate che nell’epoca feudale i ventagli vennero usati come armi contro il nemico e poi, nel Rinascimento, come armi di seduzione. L’importante era uscire armati, in ogni caso.

Seguite le istruzioni per creare la base del ventaglio da un magico foglio.

Pronte per la stagione della caccia in onore del nostro nuovo Burlesque Toy?
Coi primi raggi di Sole avete tolto i nodi di pelo al gatto? Ma che splendida coincidenza! Ci servono proprio quei teneri blocchetti di pelo… E del nastro per far dei fiocchettini per il nostro piano B… O dei piccoli fiorellini in stoffa come piano C. Sfogate la fantasia e arriverete alla Z!

Avete anche ritrovato il gemello dell’orecchino usato per la scorsa acconciatura?
Oh povero, caro Mr. Orecchino, tuo fratello è morto. Ha scelto di sacrificarsi per una giusta causa. Non ti resta che seguire il suo esempio…

Presto, corriamo all’armadio delle borse, accanto a quello delle scarpe… Sì, so benissimo che non sapete più dove mettere tutte le scarpe e le borse accumulate ma concentratevi, prendete solo l’ombretto che è esploso nella borsa quando vi ci siete sedute sopra. Quello tutto luccicoso e super skatafashion che vi ha lasciato la macchia sul culo tipo catarifrangente giusto per la vostra ultima cena. Meno male ch’era un appuntamento al buio.

Little Lady Burlesque ventaglio fai da teE se il vostro amico peloso – quello a quattro zampe appena rasato e non l’uomo della cena in Braille – non è un soprammobile, avrete anche delle piume da lui stesso accuratamente selezionate.

Bene, prendete colla a caldo, vinavil e scappate col malloppo racimolato in un luogo appartato. Ora sistematevi e spennellate la pagina del ventaglio con il vinavil e coloratela spargendogli su l’ombretto, ormai ridotto in polvere. Esattamente come si fa con lo zucchero a velo sulle torte.

A questo punto potreste anche disegnare un pizzo ricamato a dividere in due parti la pagina del ventaglio, oppure potreste direttamente incollargli su un bel nastrino.

Prima che qualcuno vi rompa le balle come al solito, fissate le piume al ventaglio sulla parte superiore della pagina con la colla a caldo. Disponetele in modo che sporgano oltre la pagina e il ventaglio sembrerà ancora più grande.

Coprite la radice della piuma con i nodi del gatto precendentemente tagliati e sagomati, con i fiocchettini o con del chewing gum… Insomma, con quel che vi piace.

Potete forare la base del ventaglio, tenendolo chiuso, in modo da far passare il nastrino per bloccarne l’ impugnatura e allo stesso nastrino ci impicchiamo Mr. Orecchino, in modo che serva da esempio a tutta la nostra bigiotteria… B-J8′RYA Crew, che nessun orecchino si nasconda più.

E così, Mr. Orecchino farà da pendente all’impugnatura del vostro nuovo ventaglio che potreste abbinare all’acconciatura per la quale sceglieste d’immolare il fratello. Adoro i coordinati.

Burlesquine, cercate di non copiare, ma di ascoltare la vostra natura perché la possiate esprimere in tutto il suo splendore, perché Voi siete splendide.

Il Mantra di questo mese è dedicato ai cogliocloni che, poverini, soffrono di carenze di idee e non si sforzano nemmeno di pagare chi le ha: Dio Internet vi smaschererà nella vostra pessima e misera figura, poiché l’uomo è stupido, me compresa, ma Google ci renderà liberi con la sua meritocrazia… Oppure ci oscurerà grazie al popolo degli Inetti.

Little Lady Burlesque
(Cruel B-Side)

Il tempo dei reclami è finito, è ora di agire!

Mandaci le foto della tua opera all’indirizzo e-mail littleladyburlesque@gmail.com.
Se non sei una coglioclona ma una splendida Burlesquina come penso io, saremo immensamente felici di pubblicare le foto dei tuoi frutti.

Tags: , , , ,

Category: Guida pratica: Burlesque Lifestyle

Little Lady

About the Author ()

Torinese di nascita ma cosmopolita per vocazione, è un’artista a tutto tondo, dinamica, eccentrica, poliedrica. Il suo denso curriculum da performer burlesque – e non solo – l’ha portata sui palchi italiani e internazionali. Per Burlesque.it scrive a puntate la Guida pratica: Burlesque Lifestyle, in cui svela i segreti per crearsi una serie di invidiabili accessori in tema. Il tutto condito con la sua sferzante, irresistibile ironia.